Škoda Karoq

Elon Musk ha consegnato i pannelli solari e i sistemi di accumulo di energia Tesla Powerwall all'Ucraina

Di recente abbiamo riferito che esisteva un ufficio di rappresentanza ufficialmente registrato della società SpaceX chiamato Starlink Ukraine in Ucraina. Lo ha annunciato il vice primo ministro Mykhailo Fedorov. Il ministro ha annunciato che l'ufficio di rappresentanza sarà aperto a metà aprile.

Proprio all'inizio della guerra, ha fatto appello a Elon Musk con la richiesta di fornire all'Ucraina Starlink, che sono arrivati ​​​​in Ucraina entro una settimana. Attualmente, più di 10 stazioni aiutano le forze armate a rimanere in contatto, supportano il funzionamento di impianti energetici critici e di telecomunicazioni e strutture sanitarie.

Dopo la disoccupazione dell'oblast di Kiev, i set di apparecchiature Starlink hanno contribuito a collegare Irpin, Plakhtyanka e Romanivka. Mykhailo Fedorov ha affermato che la rete Starlink in Ucraina è composta da oltre 10 terminali. Per ora, lavorano gratuitamente dove sono ospitati. "Il principio di funzionamento di Starlink è molto simile a un potente router, il territorio della distribuzione del segnale dipende dall'apertura dei locali e delle aree. Viene spesso utilizzato in condizioni di campo, dove funziona normalmente per diverse centinaia di metri", ha affermato. Ma tenendo conto delle azioni militari, il numero specificato di terminali non è sufficiente.

Secondo Fedorov, Starlink non è l'unico sviluppo di Elon Musk di cui l'Ucraina ha bisogno per una guerra di successo. "Siamo in contatto, ne parliamo, ci sono alcuni sviluppi e idee, ma nulla che possa essere discusso pubblicamente oggi", ha affermato di recente.

E ora si è saputo di cosa si trattava! "Oltre a Starlink, Elon Musk ha ceduto le stazioni Tesla Powerwall all'Ucraina. Oggi, due dispensari a Borodyanka e Irpen hanno ricevuto pannelli solari e sistemi di accumulo di energia Tesla Powerwall. Questi pannelli solari e generatori sono diventati molto popolari in America.

Il sistema energetico Powerwall ha un'elevata autonomia e fornisce alimentazione di riserva durante le interruzioni di corrente. Questa attrezzatura all'avanguardia aiuterà gli ucraini nelle aree più colpite dall'occupazione russa. Stiamo lavorando. Perseveriamo. Vinceremo noi!", ha scritto Fedorov nel suo post su Facebook.

Permettetemi di ricordarvi che all'inizio di aprile, l'Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale (USAID) ha consegnato all'Ucraina oltre 5 stazioni Internet satellitari Starlink.

Puoi aiutare l'Ucraina a combattere contro gli invasori russi. Il modo migliore per farlo è donare fondi alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Condividi
Julia Alexandrova

Caffè. Fotografo. Scrivo di scienza e spazio. Penso che sia troppo presto per incontrare gli alieni. Seguo lo sviluppo della robotica, per ogni evenienza...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con*