Škoda Karoq

MediaTek ha introdotto un potente chip per ammiraglie convenienti: Dimensity 8200

Dopo il rilascio ufficiale Dimensity 9200 all'inizio del mese scorso, MediaTek è tornato con un altro chipset per smartphone di punta. Come il Dimensity 9200, il nuovissimo Dimensity 8200 è un chip da 4 nm con un processore octa-core, ma non è potente come il primo e manca di un paio di funzionalità premium. Pertanto, Dimensity 8200 diventerà la base per una nuova linea di ammiraglie convenienti che appariranno presto sul mercato.

Invece degli ultimi core Cortex-X3 e Cortex-A715, il processore octa-core Dimensity 8200 è dotato di un core Cortex-A78 principale con una frequenza di clock di 3,1 GHz, tre core Cortex-A78 produttivi con una frequenza di clock di 3,0 GHz e quattro efficienti core Cortex-A55 con una frequenza di clock di 2,0 GHz. Il processore è abbinato a una GPU Arm Mali-G610 MC6 che supporta display FHD+ fino a 180Hz e display WQHD fino a 120Hz.

Il Dimensity 8200 presenta anche Imagiq 785 di MediaTek, un ISP HDR a 14 bit che offre supporto per fotocamere primarie fino a 320 MP, acquisizione video 4K 60Hz, configurazioni a tripla fotocamera e registrazione video HDR a doppia esposizione. Inoltre, il chipset è dotato di un processore MediaTek APU 580 per l'elaborazione dell'intelligenza artificiale, supporto per la decodifica video 4K AV1, modello 3GPP Release 16 5G con supporto per la comunicazione fino a 5 GHz, Bluetooth 5.3 con LE Audio e Wi-Fi 6E. Altre caratteristiche interessanti includono il supporto per la RAM LPDDR5 a quattro canali e l'archiviazione UFS 3.1.

MediaTek afferma che i dispositivi con il nuovo chip raggiungeranno i mercati globali a partire da questo mese, ma la società non ha ancora rivelato i nomi dei suoi partner OEM. Segui le nostre news per essere tra i primi a sapere quando lo smartphone Dimensity 9200 apparirà sugli scaffali dei negozi.

Puoi aiutare l'Ucraina a combattere contro gli invasori russi. Il modo migliore per farlo è donare fondi alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Interessante anche:

Condividi
Julia Alexandrova

Caffè. Fotografo. Scrivo di scienza e spazio. Penso che sia troppo presto per incontrare gli alieni. Seguo lo sviluppo della robotica, per ogni evenienza...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con*