Škoda Karoq

La NASA ha programmato una "prova in costume" per SLS come parte della missione Artemis

Tra una settimana, la NASA prevede di portare sulla rampa di lancio il razzo Space Launch System (SLS), lo stesso che porterà gli astronauti sulla luna nell'ambito della missione Artemis.

Il razzo SLS è il più potente veicolo di lancio mai costruito per la NASA, un gigantesco booster a due stadi alto quasi 100 metri e del peso di oltre 2600 tonnellate con un carico completo di 2 litri di ossigeno liquido e idrogeno. Utilizzando una coppia di booster a propellente solido ereditati dalla navetta e quattro motori principali della navetta RS-763 aggiornati, l'SLS genererà una spinta sbalorditiva di circa 350,6 tonnellate al momento del lancio, eclissando l'attuale detentore del record per il sollevamento di carichi pesanti, il leggendario Saturn V.

Il leggendario Saturno V

Prima che la NASA lanci gli astronauti sul sistema di lancio spaziale, tuttavia, l'agenzia vuole condurre un volo di prova senza pilota, utilizzando un razzo per inviare la capsula dell'equipaggio di Orion da e verso la luna.

Il primo tentativo di test generale sulla rampa di lancio ha rivelato alcuni problemi con l'attrezzatura di terra, dopodiché il team ha riscontrato una carenza di azoto gassoso, problemi con la temperatura dell'ossigeno liquido e problemi con la valvola dell'elio dello stadio superiore. In un secondo tentativo, la stessa valvola dell'elio ha interrotto un altro tentativo di caricare il secondo stadio, quindi il 14 aprile gli ingegneri hanno cercato di alimentare il primo stadio, ma sono stati nuovamente bloccati da nuovi problemi con l'alimentazione di azoto, problemi con la temperatura dell'ossigeno e una perdita dal cavo del tubo in cui l'idrogeno liquido entra in un razzo

Finora, gli ingegneri hanno stretto e sistemato tutto, ora le "prove abito bagnato" aspettano l'SLS, questo è quando il razzo sarà carico di carburante. Questo sarà seguito da una prova del conto alla rovescia, che aprirà una finestra di opportunità per il primo volo di prova entro la fine dell'anno.

Puoi aiutare l'Ucraina a combattere contro gli invasori russi. Il modo migliore per farlo è donare fondi alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Leggi anche:

Condividi
Kyrylo Zvyagintsev

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con*