Root NationNotiziaGiornale informaticoRedmi K60 Pro riceverà un sensore da 50 MP Sony IMX800 da Xiaomi 13

Redmi K60 Pro riceverà un sensore da 50 MP Sony IMX800 da Xiaomi 13

-

Serie redmi Il K60 uscirà in Cina domani, 27 dicembre, e il produttore ha annunciato che la prossima linea di punta avrà un design completamente nuovo. Comprenderà tre telefoni: Redmi K60, K60 Pro e K60e, e la versione K60 Pro può vantare l'hardware migliore della categoria.

Xiaomi alla vigilia del lancio, ha deciso di stuzzicare gli intenditori con le caratteristiche tecniche e le caratteristiche della serie K60 e, infatti, ha parlato delle capacità del Redmi K60 Pro. Secondo l'ultimo teaser, il modello sarà dotato di un sensore principale per la fotocamera Sony IMX800. Lo stesso è stato utilizzato in Xiaomi 13 5G, che sarà lanciato in Cina all'inizio di dicembre.

Redmi K60

Ciò significa che lo smartphone di punta Redmi sarà dotato di un sensore della fotocamera principale da 50 MP Sony IMX800 con apertura f/1.8 e supporto per la stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS). Il dispositivo supporterà anche la tecnologia Xiaomi Image Brain 2.0, che contribuirà ad espandere le capacità di base della fotocamera per le riprese di foto e video.

Il Redmi K60 Pro è confermato per avere una configurazione a tripla fotocamera. Il teaser mostra una tripla fotocamera allineata verticalmente all'interno di un modulo rettangolare. Xiaomi ha anche confermato che la versione Pro verrà eseguita su Qualcomm Snapdragon 8 Gen2. Viene fornito un sistema di raffreddamento a liquido per mantenere la temperatura. Il dispositivo è inoltre confermato per avere fino a 16 GB di RAM LPDDR5X e 512 GB di spazio di archiviazione UFS 4.0.

Redmi K60

La società ha anche rivelato che la serie K60 presenterà un display 12K a 2 bit con una luminosità di picco di 1400 nits e, molto probabilmente, una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Si dice che tutti e tre i telefoni abbiano un display AMOLED da 6,67 pollici.

Si conferma anche che il K60 5G ha un pannello posteriore in pelle. Verrà rilasciato nei colori blu e nero e sarà dotato di una batteria con una capacità di 5500 mAh con supporto alla ricarica rapida con una potenza di 67 W. Può anche essere dotato di ricarica wireless da 30 W. Ma il modello Pro supporterà la ricarica rapida con una potenza di 120 W e la ricarica wireless con una potenza di 30 W. Si dice anche che il K60e supporterà solo la ricarica rapida da 67 W.

Il K60 5G o K60e 5G può anche essere dotato di una tripla fotocamera con una risoluzione di 64 MP. Xiaomi ha confermato che il K60e funzionerà su MediaTek Dimensity 8200e il K60 5G è alimentato dal chipset Snapdragon 8+ Gen 1. Sia il K60 Pro che il K60 5G funzioneranno su MIUI 14 basato Android 13 fuori dalla scatola. Ma sul K60e, molto probabilmente, sulla base verrà installata la MIUI 13 Android 12 fuori dalla scatola. Si prevede che dopo la Cina Xiaomi lancerà la serie K60 anche in altri mercati, anche se prima è possibile il rebranding.

Puoi aiutare l'Ucraina a combattere contro gli invasori russi. Il modo migliore per farlo è donare fondi alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Interessante anche:

Iscrizione
Avvisare su
ospite

0 Commenti
Recensioni incorporate
Visualizza tutti i commenti